Corso IFTS Tecnico per la sicurezza delle reti e dei sistemi – IT Security Specialist - anno 2017-2018

Corso IFTS Tecnico per la sicurezza delle reti e dei sistemi – IT Security Specialist - anno 2017-2018

L’Ente di Formazione LA TECNICA in associazione con i partner I.T.I. G.B.B. Lucarelli, I.S. Aeclanum, I.S. Palmieri-Rampone-Polo, I.S. G. Alberti, Università degli Studi del Sannio, Università degli Studi di Salerno, M Data System S.r.l., Eureka sistemi ed automazione S.r.l., Sanniomatica S.r.l., Consorzio Sannio, Comune di Benevento, Consorzio Clara, C.C.I.A.A. Benevento, CLAAI Benevento costituiti in ATS “ICT CAMPUS”, presenta il corso IFTS finanziato con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Campania per il profilo di Tecnico per la sicurezza delle reti e dei sistemi – IT Security Specialist.

L’intervento è finalizzato a formare la figura professionale di Tecnico Superiore TECNICO PER LA SICUREZZA DELLE RETI E DEI SISTEMI – IT SECURITY SPECIALIST (specializzazione nazionale IFTS di riferimento Tecniche per la Sicurezza delle reti e dei sistemi, di cui al DI 7/02/2013).


La figura professionale

Il tecnico per la sicurezza delle reti e dei sistemi, IT Security Specialist, possiede solide competenze in ambito sicurezza reti e infrastrutture informatiche: gestisce apparati e connessioni di rete, verifica la qualità del servizio e la sicurezza dei dati da attacchi di hacking; collabora nelle attività di individuazione e definizione di requisiti per una infrastruttura IT e dei suoi singoli componenti; collabora nella gestione dell’integrazione, della manutenzione e della sicurezza dell’infrastruttura; installa, configura e gestisce sistemi virtualizzati e infrastrutture in cloud; partecipa alle attività di pianificazione e progettazione di architetture di sistemi informatici; interviene nelle fasi di individuazione e selezione di strumenti e metodologie per la conduzione di attività di analisi, progettazione e manutenzione di reti; collabora in operazioni di installazione e di configurazione di sistemi informatici; partecipa ad attività di collaudo, gestione tecnica, manutenzione e assistenza di sistemi di sicurezza applicando azioni correttive in caso di criticità.


Durata e articolazione del percorso

La durata del corso di formazione è di 800 ore, di cui 480 ore d’aula, 320 ore di stage in Campania.
Il corso avrà inizio nel mese di Gennaio 2018 e si concluderà entro il mese di Giugno 2018.  


Contenuti didattici

- Introduzione al corso di sicurezza delle reti e dei sistemi
- Lingua inglese ICT Sicurezza Informatica con certificazione internazionale LCCI livello B1
- Sicurezza delle Reti con certificazione CISCO CCNA CCENT
- Sicurezza dei Sistemi e delle infrastrutture basati su tecnologie Microsoft e Linux
- Architettura degli elaboratori ed elementi di base di networking
- Architettura dei Sistemi di elaborazione
- Tecniche crittografiche
- Installazione e configurazione di sistemi informatici e reti
- Monitoring & Analysis;
- Algebra e Logica
- Probabilità e Statistica
- Diritto Comunitario, nazionale ed internazionale
- Il sistema impresa e la realizzazione dell'idea d'impresa
- Programmazione neuro linguistica - Tecniche di PNL - certificazione di frequenza PNL
- La normativa sui rapporti di lavoro e sulla prevenzione e sicurezza
- I requisiti dei sistemi informatici per la Pubblica Amministrazione
- Ottimizzazione e Problem Solving
- Soft Computing per la sicurezza su sistemi e per le reti
- Aspetti legali dell'informatica
- Qualità e marketing nell'impresa
- Agenda digitale e pubblica amministrazione


Al termine del percorso sarà rilasciato:

- Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore. Tale specializzazione è referenziata al livello EQF 4. I certificati di specializzazione tecnica superiore di cui al D.P.C.M. 28 gennaio 2008 art. 9 c. 1 lett. a) costituiscono titolo per l’accesso ai pubblici concorsi (art.5 c.7 del citato DPCM).
- Certificazione CISCO CCNA – CCENT
- Certificazione in Lingua Inglese – liv. B1;
- Certificato di frequenza PNL per la gestione dei conflitti in ambito lavorativo
- Certificazione delle competenze per la UFC n. 3 “Tecniche di progettazione e implementazione di soluzioni per la sicurezza dei sistemi hardware e software” relativa alla Qualificazione professionale inserita nel repertorio delle qualificazioni Regione Campania per il profilo di “Tecnico esperto di sicurezza informatica” livello EQF 5
- riconoscimento crediti Universitari:  In esito al percorso formativo saranno accertati in sede di valutazione e riconosciuti, da parte dell’Università degli Studi del Sannio, per il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica per l’Automazione e le Telecomunicazioni n. 3 crediti formativi per l’insegnamento a scelta di “Reti di Telecomunicazioni” nell’ambito degli insegnamenti a scelta libera dello studente, con dispensa senza voto - il riconoscimento dei crediti sarà possibile entro 3 anni dalla acquisizione del Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore rilasciato al termine del percorso IFTS; e per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica n. 3 crediti formativi per uno qualsiasi degli insegnamenti a scelta. Da parte dell’Università degli Studi di Salerno, sede di Fisciano (SA), Dipartimento di Matematica (n. 2 crediti formativi per il corso di Ottimizzazione; n. 2 crediti formativi per il corso di Soft Computing;  n. 2 crediti formativi per il corso di Probabilità e statistica; n. 2 crediti formativi per il corso di Calcolo numerico).


Destinatari e requisiti di accesso

Il corso prevede la partecipazione di 20 allievi effettivi e 4 uditori, giovani occupati, disoccupati o inoccupati dai 18 fino a 34 anni non compiuti alla data di scadenza della domanda di partecipazione, residenti nella Regione Campania e che non hanno frequentato negli ultimi 12 mesi un corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Per accedere alle selezioni è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
- diploma di istruzione secondaria superiore;
- diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 20 c. 1 lettera c);
- ammissione al 5° anno dei percorsi liceali, ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 2 comma 5.

L’accesso alle selezioni è consentito anche a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accertamento delle competenze acquisite anche in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione di cui al Regolamento adottato con decreto Ministro Pubblica Istruzione 22 agosto 2007, n. 139.

Il candidato dovrà presentare alla Segreteria dell’Ente capofila la documentazione di seguito indicata:
- domanda di ammissione al corso, redatta sull’apposito modello “Allegato A” del bando (download in fondo alla pagina)
- fotocopia di un valido documento di riconoscimento e codice fiscale;
- curriculum datato e sottoscritto;
- (per i candidati diversamente abili) certificato di invalidità e diagnosi funzionale dell’ASL di appartenenza.

La domanda di ammissione, corredata della suddetta documentazione, dovrà essere presentata a mano o spedita a mezzo posta raccomandata al seguente indirizzo:
ICT CAMPUS presso Scuola "LA TECNICA" – Via Falcone e Borsellino n. 1 - 82100 BENEVENTO.  Le domande dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno 14/12/2017, non fa fede il timbro postale.