Coordinatore Sicurezza Cantieri Edili D.Lgs 81/08 (ex Dlgs 494/96)

Coordinatore Sicurezza Cantieri Edili D.Lgs 81/08 (ex Dlgs 494/96)

Il corso mira a formare il coordinatore per la sicurezza nei cantieri edili in fase di progettazione e in fase di esecuzione dei lavori.
Durata del corso: 120 ore
 
Certificato FinaleCertificato di Abilitazione Professionale rilasciato e convalidato dalla Regione Campania.
 
 
Chi può fare il coordinatore della sicurezza?
  • Chi ha conseguito la laurea triennale in ingegneria, architettura, geologia, scienze agrarie o scienze forestali, nonché coloro che dimostrano di aver espletato l'attività nel settore delle costruzioni per almeno un anno;
  • Chi ha conseguito una laurea specialistica in ingegneria o architettura nonché coloro per i quali il datore di lavoro o i committenti possano comprovare l’espletamento di attività lavorative nel settore delle costruzioni per almeno due anni;
  • I geometri o periti industriali, agrari o agrotecnici per i quali è possibile attestare l’espletamento di attività lavorativa nel settore delle costruzioni per almeno tre anni.

 

Obiettivi

Il Coordinatore per la sicurezza nei cantieri edili alla fine del corso dovrà sapere:

  • Redigere un piano di sicurezza e di coordinamento;
  • Predisporre unfascicolo adattato alle caratteristiche dell’opera, contenente informazioni utili ai fini della prevenzione e della protezione dai rischi;
  • Verificare, con opportune azioni di coordinamento e controllo, l’applicazione delle disposizioni contenute nel piano di sicurezza e di coordinamento;
  • Verificare, valutare e adeguare il piano operativo di sicurezza;
  • Organizzare piani di cooperazione e di coordinamento delle attività;
  • Verificare l’attuazione di quanto previsto negli accordi tra le parti sociali n materia di sicurezza sul lavoro;
  • sospendere , in caso di pericolo grave e imminente, le singole lavorazioni fino alla verifica degli avvenuti adeguamenti effettuati dalle imprese interessate.

 

Esame finale

L'esame finale consta in un colloquio Regione Campania.

Gli allievi saranno ammessi alle prove finali a condizione che:
a) abbiano acquisito il 100 per cento degli eventuali crediti previsti per il corso autorizzato, come risultante dal fascicolo dell’allievo;
b) abbiano frequentato almeno il 70 per cento (in termini di ore) delle attività formative in loco, come risultante dal registro di classe.

La Commissione esaminatrice sarà costituita secondo quanto previsto dall’art. 14 della Legge 845/78 da:
a) presidente;
b) due rappresentanti dell'Amministrazione Provinciale competente per territorio;
c) docente interno Scuola la Tecnica

 

Alcuni Stage attivati in cantiere: