R.L.S. Rappresentante lavoratori per la sicurezza DLgs 81/08

R.L.S. Rappresentante lavoratori per la sicurezza DLgs 81/08

Profilo Professionale:

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) è la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza e prevenzione dei rischi sul luogo di lavoro.
Nelle aziende o unità produttive fino a 15 lavoratori il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) è di norma eletto direttamente dai lavoratori oppure è individuato come soggetto rappresentante di più aziende in ambito territoriale o  di comparto produttivo. Nelle aziende o unita' produttive con più di 15 lavoratori, invece, l'RLS è eletto o designato dai lavoratori nell'ambito delle rappresentanze sindacali in azienda.

Durata del corso: minimo 32 ore (di cui 12 su rischi specifici)
 
Certificato Finale: certificato di frequenza abilitante rilasciato e convalidato dalla Regione Campania ai sensi della L.R. 19/87.

Aggiornamento:
4 ore annue per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori;
8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori.
 
 

Piano di Studi

I contenuti della formazione sono i seguenti:
a) principi giuridici comunitari e nazionali;
b) legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
c) principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
d) definizione e individuazione dei fattori di rischio;
e) valutazione dei rischi;
f) individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e
protezione;
g) aspetti normativi dell'attività di rappresentanza dei lavoratori;
h) nozioni di tecnica della comunicazione.