Appena concluso il LIS DAY 2016 del 24 giugno ore 10,00.

Appena concluso il LIS DAY 2016 del 24 giugno ore 10,00.
 

Si è appena conclusa La giornata di orientamento gratuita. Un evento che scuola la tecnica mette a disposizione ogni anno per coloro che richiedono di approfondire aspetti formativi e opportunità professionali dell’interprete LIS.

Grazie a tutti per la partecipazione.

 

Il Programma

L’importanza della LIS e le possibilità occupazionali nel 2016 a cura della dott.ssa Antonella Scorzeto che illustrerà la ricaduta occupazionale dell’interprete e della evoluzione della professione, si parlerà di attività giornalistica per telegiornali, traduzioni in diversi contesti (Convegni – Congressi – Eventi - Parlamento Europeo o Italiano), Traduzioni legali presso Tribunali, ambiti sociali, ambito medico, scolastico e familiare.

L’interprete e i servizi di interpretariato LIS, Come si diventa interprete LIS, le competenze necessarie per avviare la professione di interprete, cosa prevede la Legge;

Il diritto alla integrazione – il bambino sordo – la comunità sorda - La legge 104/92;

La qualifica professionale. Il nuovo percorso formativo con Stage (novità 2016) presso istituti pubblici e privati;

Successo a Teatro con la LIS, Vi racconteremo l’esperienza teatrale promossa dalla scuola la tecnica e dalla associazione e-lis che ha visto in scena “il piccolo principe” tradotto in LIS dagli allievi del corso LIS 2015 - all’insegna dell’integrazione e della formazione professionale di alta qualità.

Laboratorio LIS - Session di interpretariato effettuata indagli interpreti professionisti del team scuola (i partecipanti potranno formulare domande direttamente ai docenti);

Durante la mattinata dedicata all’evento gli info-point della scuola saranno disponibili a dare informazioni utili e a prenotare colloqui individuali. Ai partecipanti sarà offerta la possibilità di partecipare ad una lezione gratuita.

Al termine dell’evento di orientamento sarà consegnato un BONUS di partecipazione del valore di Euro 200,00 da spendere per l’iscrizione al corso LIS scuola la tecnica.

Scuola la tecnica è impegnata nella formazione dei professionisti della Lingua dei Segni Italiana dal 2009 prestando cura ed attenzione affinché non vi sia solo un percorso di formazione ma che vi sia una piena consapevolezza dell’importanza della lingua per la comunità dei sordi, di come operare in situazione avendo chiaro il significato di “sordità”, come disabilità sensoriale, ma anche come situazione socio-culturale-linguistico. La formazione dell’interprete passa necessariamente anche per gli aspetti giuridici e legislativi oltre che agli aspetti psico-sociologici.

Negli utlimi anni è stata sempre più impegnata nell’organizzazione di eventi formativi e divulgativi sulle tematiche della sordità. E’ appena terminata la seconda edizione del corso di sensibilizzazione LIS tenutosi in collaborazione alla Rete Universitaria Nazionale RUN UNISA e l'associazione eLIS presso la Università degli Studi di Salerno (Fisciano);

 

 

 

>>> Approfondisci la figura professionale dell'interprete LIS

 

Copia e incolla il link sotto e chiedi info tramite messenger facebook, ti aspettiamo!

http://m.me/scuolalatecnica.it